il Gruppo

Lo Stage

L’Associazione APS LudusOrionis si fa promotrice di uno stage estivo, dal titolo “La musica sacra in Sicilia nei secoli XVI e XVII”, con l’intento di approfondire la conoscenza e la diffusione del repertorio sacro rinascimentale e barocco siciliano e di promuoverne e incoraggiarne l’esecuzione. Lo stage, della durata di 4 giorni, offre agli iscritti la possibilità di curare la preparazione tecnica e interpretativa con artisti di fama internazionale e di partecipare alla concertazione dei brani scelti per un concerto finale, che sarà tenuto nella Chiesa Madre di Forza D’Agrò.

sfondo viola

A chi e' rivolto

1. Cantanti che vogliano approfondire la tecnica e l’interpretazione del repertorio sacro solistico e che lavoreranno con uno dei 3 docenti di vocalità. 

2. Coristi, che avranno l’opportunità di seguire un training di apprendimento dei brani scelti per il concerto finale dello stage.

Sono previsti infatti incontri periodici di preparazione musicale con maestri collaboratori a partire da aprile 2022. Verrà data particolare cura anche alla preparazione tecnico-vocale, con lezioni individuali e/o collettive tenute dai vocal coaches.

Paolo Da Col

PAOLO DA COL

Ha compiuto studi musicali al Conservatorio di Bologna e musicologici all’Università di Venezia e presso il Centre d’Études Supérieures de la Renaissance di Tours. È il bibliotecario del Conservatorio di Venezia. Sin da giovanissimo ha orientato i propri interessi al repertorio della musica rinascimentale e preclassica, unendo costantemente ricerca ed esecuzione. Ha fatto parte per oltre vent’anni di numerose formazioni vocali italiane e dal 1998 dirige l’ensemble vocale maschile Odhecaton, al quale è stato conferito nel 2018 il Premio Abbiati della critica musicale italiana. Con Odhecaton ha registrato una quindicina di dischi che hanno ricevuto i maggiori riconoscimenti, tra i quali il Grand prix international de l’Académie du disque lyrique, 5 diapason d’or, 2 diapason d’or de l’année, cd of the Year (Goldberg), Editor’s choice (Gramophone). Ha diretto con Luigi Ferdinando Tagliavini e dirige la rivista L’Organo e ha collaborato in qualità di critico musicale con varie riviste specializzate, ha diretto il catalogo di musica dell’editore Arnaldo Forni di Bologna, è curatore di edizioni di musica strumentale e vocale, autore di cataloghi di fondi musicali e di saggi sulla storia della vocalità. Collabora all’edizione critica delle opere di C. Gesualdo da Venosa e G. Tartini.

Docenti di Vocalita'

Il Gruppo

Docenti di vocalità

Alessandro Carmignani, Vincenzo Di Donato, Marcello Vargetto

Vocal coaches

Claudia Caristi, Santina Tomasello, Alessandro Vargetto

Maestri Collaboratori: 

Giulio Arena, Carmela De Cicco, Nazzareno Di Benedetto, Daniele Lisanti, Giovanni Lombardi

sfondo viola

Programma

  • 4 agosto, ore 10.30 Inizio Stage
  • 5 agosto, ore 21.15 Concerto LudusOrionis
  • 6 agosto, Giornata di Studi su la Musica in Sicilia nei secoli XVI e XVII 
  • 7 agosto, ore 21.15 Concerto finale
sfondo viola

Condizioni e quote di partecipazione

Saranno ammessi max. 10 cantanti e 40 coristi.

Il costo dell’intero stage per i cantanti è € 145 e per i coristi € 55, che potranno essere versati entro il primo giorno dei lavori.

Lo stage si svolgerà nel Monastero dei Cappuccini , via dei Cappuccini, 10-98038 Savoca. Vi è la disponibilità di una sistemazione in loco compresa di vitto e alloggio, al prezzo di € 35 al giorno. Si consiglia agli interessati di prenotare per tempo perché i posti sono limitati. Per info: 0942798769

Per l’adesione è necessario effettuare una preiscrizione, da effettuarsi entro e non oltre il 15 maggio 2022, compilando il relativo modulo presente sul sito dell’Associazione (www.ludusorionis.com) Per informazioni scrivere a: segreteria@ludusorionis.com

I partecipanti riceveranno successivamente una mail di conferma dell’iscrizione e tutte le istruzioni per la frequenza al corso e per il relativo pagamento.

I pagamenti dovranno essere effettuati mediante bonifico bancario intestato all’Associazione Ludus Orionis, Via A. Squarcialupi, 6-50144 Firenze; IBAN: IT03I0306909606100000184484.

In caso di cancellazione dello stage, per causa di forza maggiore, è previsto il rimborso totale della quota precedentemente versata.